Corso “L’imaging diagnostico nel planning della TAVI: dall’acquisizione al referto”

Cogliamo l’occasione per sottoporre alla Vs. attenzione il corso L’imaging diagnostico nel planning della TAVI: dall’acquisizione al referto, diretto dai Professori Roberto Maroldi e Davide Farina, Cattedra di Radiologia, Università degli Studi di Brescia e II Servizio di Radiologia, Spedali Civili di Brescia, che si terrà il 4 novembre 2016 presso gli Spedali Civili di Brescia.

L’evento è rivolto ad un massimo di 40 partecipanti delle seguenti discipline Radiodiagnostica, Cardiologia e Cardiochirurgia, ed ha ottenuto 6,9 crediti ECM.

Riportiamo qui di seguito la presentazione del corso per illustrare gli obiettivi che l’evento si prefigge:

  • La TAVI (impianto valvolare aortico trans catetere) è una procedura introdotta nell’ultimo decennio per il trattamento di stenosi aortiche gravi in pazienti non candidabili alla chirurgia per comorbidità multiple.
  • Parallelamente allo svilupparsi ed al di­ffondersi della metodica è emerso il ruolo cruciale svolto dalla TC multistrato nella valutazione pretrattamento dell’apparato valvolare, della radice aortica, del circolo coronarico e degli accessi periferici.
  • Per il (Cardio)Radiologo una nuova sfida che richiede di conoscere gli aspetti tecnici della TAVI, di ottimizzare protocolli adeguati di acquisizione, di imparare ad utilizzare i molteplici software dedicati presenti sul mercato.
  • Questo Corso vuole o­ffrire un visione panoramica su questo attuale tema, attraverso un confronto diretto tra Clinici e Radiologi ed attraverso una discussione interattiva di casi selezionati, valutati con di­fferenti metodiche di rielaborazione delle Immagini.

Il corso ha ottenuto il patrocinio dell’Università degli Studi di Brescia, e della Società Italiana di Radiologia Medica.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]